Come affilare una Katana? Consigli essenziali!

Gli appassionati di katana apprezzano l'affilatezza della spada, che permette al suo portatore di abbattere un avversario con un solo colpo, in stile Battousai. Sebbene in Giappone vi siano esperti specializzati nella lucidatura e nell'affilatura delle katane, anche le persone comuni possono mantenere le loro spade giapponesi affilate come le loro antiche controparti. Sì, anche in garage.

L'affilatura di una katana è una preoccupazione per molti nuovi possessori. Fortunatamente, è possibile mantenere la spada affilata con alcuni strumenti, un po' di pazienza e questa guida. Aggiungeremo anche altre informazioni che renderanno più interessante la vostra esperienza di affilatura della katana.

Iniziamo.

I Togishi: i maestri dell'affilatura e della lucidatura della katana

Imparare le tecniche di affilatura della katana è essenziale quanto saper costruire una katana. Torniamo al periodo Kamakura, tra il 1192 e il 1333, per apprezzare il valore dell'affilatura di una katana.


Molti giapponesi considerano l'affilatura della katana come la più alta forma artistica e spirituale della secolare tradizione di costruzione di spade del Paese. Mentre gli spadaccini moderni lucidano e affilano le loro creazioni, il Giappone feudale affidava questo compito agli specialisti della lucidatura delle katane, noti come Togishi.

Nel Giappone moderno esistono ancora i Togishi, ma sono pochi. Il motivo è semplice: non tutti sanno affilare una katana. Non tutti coloro che sanno affilare una katana sono in grado di soddisfare i severi regolamenti e i requisiti di licenza della Società per la conservazione della spada giapponese (Nihon Bijitsu Token Hozen Kyokai).

Sapevate che un togishi autorizzato dalla NBTHK deve completare un apprendistato di dieci anni? È il doppio del tempo necessario per imparare l'arte della spada.


Non sorprende quindi che i togishi siano un tesoro naturale. E non ci si può fidare di chiunque per affilare la propria katana.


Non bisogna confondere la differenza tra lucidatura e affilatura della katana. La lucidatura consiste nell'affilare il bordo anteriore della katana (Ha) e nel conferire alla lama (Nagasa) il suo aspetto caratteristico e altri attributi.


La lucidatura di una katana o di qualsiasi altra spada giapponese può richiedere settimane, mentre l'affilatura richiede solo poche ore. Questa distinzione rafforza l'idea che chiunque abbia una buona conoscenza della katana può affilarla, anche a casa.

Gli strumenti essenziali per affilare una katana

Affilare una katana non è diverso dall'affilare un normale coltello da cucina o qualsiasi altra arma a lama. Tuttavia, la procedura richiede alcuni elementi di cui il vostro coltello da macellaio potrebbe non aver bisogno per affilare il suo filo.


Cote piana - Anche se è possibile utilizzare cote sintetiche (quelle che usiamo per affilare i normali coltelli), non c'è niente di meglio di una cote piana con grana da 1000 a 1500. È anche più economica delle versioni sintetiche. È inoltre possibile utilizzare una gamma di carte abrasive 3M con grane da 400 a 2.000.

how to sharpen a katana

Pietre d'acqua giapponesi per affilare la katana. Immagine di Robin Wood.

  • Olio o lubrificante generico - Resistete alla tentazione di usare olio vegetale, anche se l'olio minerale va bene. L'affilatura di una katana richiede un lubrificante universale (3 in 1).
  • Tavola da lavoro - È necessaria una superficie piana e solida su cui appoggiare il Nagasa della katana.
  • Bottiglia spray con acqua pulita - Per affilare una katana, è necessario rimuovere qualsiasi residuo dalla superficie della cote in modo che mantenga la sua affilatura.
  • Panno pulito - Sono necessari due panni: uno per tenere la katana e l'altro per pulire il Nagasa. Anche se alcuni consigliano un panno non abrasivo e privo di pelucchi, qualsiasi pezzo di stoffa pulita andrà bene.
  • Schiuma o carta - Come si controlla se la katana è abbastanza affilata? Tagliando con essa, naturalmente.

    Come affilare una katana

    Esibire la propria katana sarà più gratificante se si sa di averla anche affilata. Come abbiamo detto, affilare la katana dovrebbe essere facile come tenere affilato un coltello da cucina o uno spelucchino. Basta seguire alcune regole.

    Assicuratevi che l'ambiente sia privo di distrazioni e sicuro.

    Alcune katane non sono affilate. Ad esempio, la Iaito non ha la caratteristica affilatura di uno Shinken o di una katana. Questa spada è eccellente per i principianti che vogliono imparare lo Iaido senza ferire se stessi o altri.

    Partiamo dal presupposto che possediate una spada giapponese affilata. Altrimenti, non stareste leggendo questo articolo. La prima cosa da fare è assicurarsi di avere un ambiente calmo e privo di distrazioni. State per lavorare con un'arma da taglio. Se perdete la concentrazione, rischiate di tagliarvi accidentalmente e di ferirvi (o di perdere un dito).

    Immergere la pietra giapponese in acqua.

    Le pietre ad acqua o le pietre dentate sono porose per un motivo ben preciso. Questi piccoli fori trattengono i grani abrasivi del processo di affilatura, consentendo alla pietra di mantenere la sua funzionalità.

    Tuttavia, non si può lasciare che la pietra affilata si asciughi, perché potrebbe creare una superficie molto abrasiva, che inciderebbe e danneggerebbe il Nagasa della katana. Immergendo la pietra per affilare la katana in acqua pulita per 15-30 minuti, la pietra rimarrà satura più a lungo.

    Pulire la katana per rimuovere i contaminanti dalla superficie.

    Polvere e particelle possono accumularsi sulla superficie della katana nel corso del tempo, a meno che non si tenga la spada in una camera a tenuta di vuoto e con aria condizionata. Anche l'olio derivante da precedenti affilature o lucidature può formare sporcizia. Può essere utile rimuovere questi contaminanti superficiali prima di posizionare la katana sul piano di lavoro.

    Mentre "bagnate" la pietra ad acqua, prendete il panno per la pulizia e tenete la katana. Passare lentamente e con cura il panno spesso sulla Nagasa, rimuovendo ogni traccia di polvere, particelle, olio, sporco e altri residui.

    Ora siete pronti a ripristinare l'affilatura della vostra katana.

    Affilare la katana.

    sharpening the katana

    Un uomo affila una katana. Schermata di un video di YouTube realizzato da Old Pueblo Forge.

    Per i principianti, tornare al filo di una katana può essere un incubo, poiché richiede determinate tecniche. Fortunatamente, la pratica e l'affilatura frequente possono rafforzare la memoria muscolare e rendere il processo una seconda natura.

    • Fissare la pietra abrasiva alla superficie di lavoro. Se si utilizza la carta vetrata, è possibile fissarla al legno con del nastro adesivo per evitare che si sposti.
    • Mettere alcune gocce di olio 3-in-1 (o di qualsiasi altro lubrificante comunemente usato) sulla carta vetrata. Si consiglia di iniziare con una grana 400. È possibile omettere questo passaggio se si utilizza la pietra ad acqua.
    • Avvolgere il codolo della katana con un pezzo di stoffa per migliorare il controllo e la stabilità.
    • Posizionare il Nagasa della katana su un fianco sulla pietra abrasiva o sulla carta vetrata. Sollevare leggermente il Mune della spada con un angolo di 15 gradi rispetto alla superficie della pietra abrasiva. Assicuratevi che l'Ha (il filo tagliente) sia rivolto verso di voi, anche se alcuni suggeriscono di fare ciò che più vi aggrada.
    • Tenere il codolo della katana avvolto in un panno e il Mune (dorso). Tirate (o spingete, come preferite) la lama in un unico colpo diagonale, mantenendo l'angolo di 15 gradi. Applicare una pressione da 4 a 6 libbre ad ogni colpo.
    • Sollevare la katana e riposizionarla sulla pietra abrasiva o sulla carta vetrata. Evitare di affilare la katana con un movimento avanti e indietro per garantire che il disegno di controllo sia coerente. Ripetere questa azione ("passaggio") da tre a cinque volte su ciascun lato.
    • Applicare acqua o olio alla pietra abrasiva o alla carta vetrata dopo ogni tre "passate".
    • Se si utilizza la carta vetrata, è necessario sostituirla con carta più fine dopo ogni ciclo di affilatura. Ad esempio, dopo la grana 400 si può passare alla carta abrasiva con grana 800, poi alla grana 1000 e infine alla grana 2000.

      Controllare l'affilatura della lama Ha.

      Che senso ha seguire tutti questi passaggi se poi ci si ritrova sempre con una lama opaca? Anche se la tentazione di tagliare una stuoia di tatami è forte, va bene anche un pezzo di carta. Anche la schiuma può andare bene.


      Tenete la carta e spingete la katana attraverso di essa. Saprete di aver eseguito correttamente i passaggi se la lama taglierà la carta senza interruzioni o bordi frastagliati.

      Altri metodi di affilatura della katana

      Alcuni proprietari di katane utilizzano altri metodi per affilare le loro spade. La tecnica tradizionale di affilatura con le pietre dentate richiede molto tempo. Inoltre, è possibile che nel garage o nell'officina siano presenti strumenti per ripristinare il filo della katana.

      Nastro abrasivo

      Questa tecnica è perfetta per i possessori di katana che hanno poco tempo. Accendete la macchina e mettete la Nagasa sul nastro abrasivo. In pochi minuti avrete un bordo affilato. Tuttavia, molti esperti di spade sconsigliano questo metodo ai principianti, soprattutto a chi affila la katana per la prima volta.

      Smerigliatrici e utensili elettrici simili

      Gli utensili elettrici possono essere utilizzati per affilare le spade giapponesi più rapidamente rispetto ai nastri abrasivi. Purtroppo, il controllo del processo è difficile per i principianti. Inoltre, il rischio di danneggiare la katana è elevato a causa dell'azione abrasiva ultrarapida.

      Tuttavia, gli utensili elettrici rimangono una scelta popolare per i possessori di katana che necessitano di un metodo più efficiente (leggi "scorciatoia") per ripristinare il filo della spada. Posizionare la katana con l'Ha rivolto verso l'alto e inclinarla verso la smerigliatrice, mantenendo un angolo di 15 gradi. Ripetere l'operazione sull'altro lato della katana..

      how to sharpen a katana

      Immagine di un uomo che utilizza una levigatrice a nastro per affilare una katana. Schermata di un video di YoutTube realizzato da Freestyle Swordsman.

      Un esperto di spade locale

      Alcuni pensano che chi lascia affilare le proprie spade giapponesi da professionisti sia "pigro". Forse lo sono. O forse no. Può darsi che non conoscano la procedura corretta per affilare una katana o che non abbiano abbastanza fiducia in se stessi per eseguire le fasi di affilatura. Alcuni proprietari di katana sono anche molto impegnati.

      Non vediamo nulla di male nel portare la katana da uno spadaccino locale per l'affilatura e la lucidatura. Al contrario, dimostra che il proprietario tiene così tanto alla sua katana da pensare che solo i professionisti possano ripristinare il filo della spada (come i Togishi giapponesi).

      Sebbene sia improbabile trovare un Togishi certificato dalla NBTHK nella vostra località, potete chiedere al vostro rivenditore di katane di consigliarvi un Togishi. Una rapida ricerca su Google può anche condurvi a un fabbro esperto nell'arte dell'affilatura delle armi da taglio, in particolare delle katane.

      I fabbri americani generalmente chiedono tra i 120 e i 300 dollari per affilare le spade giapponesi. Il prezzo può essere più o meno alto a seconda di una serie di fattori, tra cui il grado di opacità della lama.

      Il bilancio

      Chiunque può imparare ad affilare una katana. Quindi tirate fuori la vostra katana e iniziate a praticare l'arte dell'affilatura per rendere la vostra spada il più affilata possibile. Non sarete mai dei Togishi, ma potrete garantire le condizioni e la funzionalità della vostra katana. E questo è un aspetto essenziale del possesso di una katana.

      Le nostre Katane

      Voir Tout
      Salva €20,00
      Katana Fuyu 冬Katana Fuyu 冬
      Katana Fuyu 冬
      Prezzo di venditaDa €230,00 Prezzo regolare€250,00
      In magazzino
      Katana Midori no yoru 緑の夜Katana Midori no yoru 緑の夜
      Katana Midori no yoru 緑の夜
      Prezzo di venditaDa €290,00
      In magazzino
      Katana Watatsumi 海神Katana Watatsumi 海神
      Katana Watatsumi 海神
      Prezzo di venditaDa €320,00
      In magazzino
      Katana Kuro 黒Katana Kuro 黒
      Katana Kuro 黒
      Prezzo di venditaDa €330,00
      In magazzino
      Katana Kangeki 感激Katana Kangeki 感激
      Katana Kangeki 感激
      Prezzo di venditaDa €280,00
      In magazzino
      Katana Jin 寺院Katana Jin 寺院
      Katana Jin 寺院
      Prezzo di venditaDa €250,00
      In magazzino
      Katana Murasaki 紫Katana Murasaki 紫
      Katana Murasaki 紫
      Prezzo di venditaDa €230,00
      In magazzino
      KATANA HEBI ヘビKATANA HEBI ヘビ
      KATANA HEBI ヘビ
      Prezzo di venditaDa €430,00
      In magazzino
      Katana Ōchō 王朝Katana Ōchō 王朝
      Katana Ōchō 王朝
      Prezzo di venditaDa €320,00
      In magazzino
      Katana Yoru 夜Katana Yoru 夜
      Katana Yoru 夜
      Prezzo di venditaDa €290,00
      In magazzino
      Katana Geiko 芸子Katana Geiko 芸子
      Katana Geiko 芸子
      Prezzo di venditaDa €280,00
      In magazzino
      Katana Hasunohana 蓮の花Katana Hasunohana 蓮の花
      Katana Hasunohana 蓮の花
      Prezzo di venditaDa €530,00
      In magazzino