Che cos'è il tameshigiri?

L'acquisto di una katana o di una qualsiasi spada giapponese richiede la verifica della sua affilatura, anche se ad alcuni che desiderano esporre queste "opere d'arte" non dispiace avere un filo "meno che affilato".

Anche se disponiamo di misurazioni moderne e oggettive dell'affilatura della spada che ne sottolineano le capacità di taglio, i giapponesi hanno un metodo più "primitivo", ma molto efficace, per accertare la forza di una katana. Lo chiamano Tameshigiri.

Anche se abbiamo già dato un'occhiata a cos'è il Tameshigiri e al suo scopo, non pensate di volerne sapere di più su questa tecnica di prova di taglio del bersaglio giapponese? In caso affermativo, continuate a leggere.

Cos'è il Tameshigiri?

Chiunque può brandire una spada, colpire un bersaglio e tagliarne un pezzo. Ma solo i maestri della tecnica del Tameshigiri possono farlo con precisione e grazia. Del resto, quasi tutto in Giappone ha una finezza da arte marziale.

Sebbene la definizione classica di Tameshigiri derivi dall'equivalente Kanji di "prova di taglio" o "prova di taglio", questa tecnica non è solo una misura di valutazione della qualità della spada.

Come già detto, chiunque può brandire una spada (o katana) per determinarne l'affilatura, l'equilibrio e la resistenza. Tuttavia, i giapponesi rispettano tutto ciò che fanno e creano. Tagliare e fendere un oggetto a caso è molto "poco giapponese". Per questo motivo, gli spadaccini e i possessori di spade devono eseguire la tecnica con la grazia di una ballerina e la concentrazione di un samurai.

Non sorprende che il Tameshigiri sia anche uno sport in cui gli Iaidoka (praticanti di Iaido) competono per mostrare le loro abilità nel taglio del tatami e nella spada. I migliori Iaidoka sono in grado di tagliare un tatami in due in un unico movimento rapido e fluido, con il tatami che si muove appena a causa del movimento della spada.

Tameshigiri

Isao Machii, un Iaidoka e detentore di 5 Guinness World Records che tenta di stabilire un nuovo record mondiale di Tameshigiri. Foto sul canale Youtube del Guinness World Records.

Solo un gran maestro o un maestro di arte marziale giapponese può eseguire la tecnica di Iaido "draw cut". Questo stile richiede che lo spadaccino estragga la katana, la brandisca e colpisca il tatami per tagliare il bersaglio, il tutto in un unico movimento fluido.

Quindi, il Tameshigiri non è solo un metodo per testare le qualità di una katana o di qualsiasi tipo di spada giapponese. È anche un'arte marziale. E come tutte le arti marziali, può essere un'attività competitiva.

Qual è la storia del Tameshigiri?

La storia del Tameshigiri non è chiara. Tuttavia, gli spadaccini del periodo Edo (dall'inizio del XVII secolo alla metà del XIX secolo) testavano le loro spade prima di usarle in combattimento.

Per valutare le qualità di una spada spesso si usavano oggetti inanimati, tra cui paglia di riso (Wara), bambù, stuoie di giunco intrecciate (Goza), sottili fogli di metallo e Tatami. Purtroppo non è sempre stato così.

I samurai testavano le loro spade anche sui cadaveri. A volte valutavano l'affilatezza e la precisione della katana giustiziando un criminale condannato come pena capitale.

Vale la pena notare che chi eseguiva il Tameshigiri doveva essere un abile spadaccino per eliminare i dubbi sulle prestazioni di taglio della spada.

L'uso di cadaveri come bersaglio del Tameshigiri richiede l'esame del cadavere. I samurai di un tempo non avrebbero contaminato una katana appena forgiata con il sangue di qualcuno con un passato "discutibile", una malattia incurabile o un rango di bassa casta. Anche i sacerdoti e gli altri capi religiosi non sono ammessi al taglio del bersaglio.

Le stesse regole si applicano quando viene comminata la pena capitale.

Allora, perché i Samurai sceglievano un cadavere invece di oggetti inanimati? Semplice! Nessun oggetto (almeno all'epoca) può replicare la densità e la massa uniche del corpo umano. I guerrieri samurai possono valutare la prontezza della katana in battaglia solo se la testano su un cadavere umano.

È interessante notare che molte spade katana più antiche hanno il Nakago (codolo) con l'iscrizione del numero e dello stile del taglio Tameshigiri eseguito sui cadaveri. Queste iscrizioni (Saidan-mei o Tameshi-mei) aumentano il valore della katana, permettendo al suo creatore di ottenere un prezzo elevato.

Per esempio, il Saidan-mei potrebbe indicare "8 corpi con O-kesa", con O-kesa che descrive il taglio da spalla a anca.

Come tutto ciò che riguarda i samurai, il taglio di prova sui cadaveri divenne illegale durante la Restaurazione Meiji. Per questo motivo, il Tameshigiri moderno utilizza solo oggetti inanimati.

Qual è la filosofia alla base del Tameshigiri?

Il tameshigiri non si limita a testare l'equilibrio, la precisione, la resistenza e l'affilatezza della spada. È più importante che si concentri sulla disciplina, la calma, la consapevolezza della situazione e l'efficienza dell'attacco di chi impugna la spada per tagliare un bersaglio in modo netto.

Dopo tutto, è un'arte marziale. E i rituali non sono mai lontani quando si parla di arte marziale giapponese.

Non ci si avvicina al bersaglio, non si sguainano le spade e non si colpisce con violenza. Se avete osservato il maestro Iaidoka eseguire questa tecnica, noterete che prende tempo prima di colpire il tatami con un unico rapido movimento.

È come se pregassero il cielo di "accettare" il "bersaglio" che stanno per sferrare.

Come filosofia, il Tameshigiri ha dei tagli che gli artisti marziali devono osservare. Devono anche attenersi ai protocolli di taglio prima della prova e le misure di sicurezza sono sempre in cima ai loro pensieri.

L'obiettivo di Iaidoka è imparare e padroneggiare l'arte di attaccare con la spada con la stessa efficienza dei leggendari samurai. Non sorprende che gli studenti richiedano mesi di pratica per sviluppare e migliorare la loro abilità nel maneggiare la spada e nel combattere.

Gli Iaidoka alle prime armi iniziano spesso con una spada di legno Bokken prima di passare a una spada Iaito in acciaio non affilata. Solo quando lo Iaidoka ha acquisito la padronanza dell'arte di estrarre, maneggiare e combattere con la spada, può utilizzare una katana affilata come un rasoio per eseguire il Tameshigiri.

Tameshigiri

Un maestro Iaidoka che dimostra il Tameshigiri ad altri Iaidoka. Foto sul canale Youtube di Warakiri Battosai.

Come si esegue il Tameshigiri?

L'esecuzione del Tameshigiri è un'arte che richiede concentrazione e un'eccezionale attenzione ai dettagli. Abbiamo suddiviso la tecnica in tre fasi essenziali. Sebbene questi passaggi sembrino semplici, è bene ricordare che il taglio di prova richiede anni per essere padroneggiato.

Scegliere l'obiettivo

Il fatto di possedere una katana non significa che la si debba testare su qualsiasi bersaglio di proprio gradimento. Iaidoka esamina sempre la struttura, lo spessore, la densità, la durezza e la flessibilità dell'oggetto da colpire, in modo da adattarlo all'affilatura del filo della katana (Ha).

Una lama affilata come un Niku dovrebbe essere sufficiente per tagliare il bambù. Questo livello di affilatura della katana è caratterizzato da una spina dorsale (Mune) più spessa e robusta che sostiene il filo della spada. Tuttavia, se si dispone di una katana ultra-affilata Niku, è meglio puntare su un tatami perché il taglio è più netto e preciso.

Ecco la regola. Se il bersaglio ha una densità moderata o elevata (ad esempio, bambù, rami, bastoni di legno e ossa), scegliete una lama Niku. Una Niku Ultra è più adatta per oggetti poco densi (ad esempio, tatami, bottiglie d'acqua e scatole).

Controllare lo Tsuka

Nessuno vuole che una Nagasa voli via dal suo supporto quando colpisce l'oggetto bersaglio. Per questo motivo, Iaidoka controlla sempre il Mekugi della katana prima di eseguire il Tameshigiri.

I Mekugi sono dei fermi di bambù simili a viti o a pioli che fissano lo Tsuka (impugnatura o elsa) al Nakago (codolo). Questi chiodi di legno fissano la lama all'elsa, consentendo allo Iaidoka di brandire la katana senza il timore di farla volare da una parte all'altra della stanza quando la brandisce.

Questi elementi di fissaggio in legno devono essere presenti e non devono oscillare nella loro posizione. In caso contrario, è necessario scegliere un'altra katana.

Pulire la Katana

Abbiamo saltato la fase del taglio di prova del bersaglio perché richiede l'esecuzione di uno dei diversi tagli del Tameshigiri (ne parleremo in seguito).

La pulizia della katana dopo il Tameshigiri è essenziale per mantenerne intatte le condizioni, compresa l'affilatura e la precisione.

Un panno privo di pelucchi è sempre a portata di mano. Se si dispone di olio Choji, applicarne un po' e pulirlo con il Nuguigami può contribuire a preservare l'affilatura della katana.

Quali schemi di tameshigiri devo conoscere?

Il tameshigiri richiede di tagliare un oggetto bersaglio nel modo più netto e preciso possibile. Come arte marziale, lo Iaidoka può eseguire solo una delle diverse "configurazioni di bersaglio" ben definite.  Presenteremo degli esempi per ogni classificazione di schemi di taglio.

Base

  • Sayuw Kesa Giri - Taglio alternato da destra a sinistra verso il basso (Hidari Kesa) e da sinistra a destra verso il basso (Migi Kesa), con lo Iaidoka che cambia piede in avanti ad ogni taglio.
  • Sayuw Kesa/Gyaku Kesa Giri - Taglio da destra a sinistra verso il basso (Hidari Kesa), taglio da sinistra a destra verso l'alto (Gyaku Kesa) prima di cambiare i piedi per eseguire un taglio da sinistra a destra verso il basso (Migi Kesa) e da destra a sinistra verso l'alto (Gyaku Kesa).

Intermedio

  • Futo Giri - Questo schema di Tameshigiri potrebbe comportare un solo taglio diagonale (Kesa Giri), ma richiede una concentrazione e una forza eccezionali per tagliare un singolo bersaglio a più rotoli. Il bersaglio è grande e denso.
  • Yoko Narabi - Questo schema è quasi identico al Futo Giri e richiede un singolo Kesa Giri. L'unica differenza è che lo Iaidoka deve tagliare da due a sei bersagli in fila.

Avanzato

  • Daruma Otoshi - Solo il maestro Iaidoka può eseguire questo schema di tameshigiri. Il primo passo è un taglio da sinistra a destra verso il basso (Batto Migi Kesa). Sembra abbastanza semplice, ma il primo taglio deve essere eseguito quando la katana lascia il Saya. Seguono quattro tagli orizzontali alternati da destra a sinistra e da sinistra a destra (Suihei) in rapida successione.
  • Mizu Gaeshi Come il Daruma Otoshi, il Mizu Gaeshi sembra facile da realizzare, ma non lo è. Lo Iaidoka esegue un taglio basso da sinistra a destra verso l'alto (Gyaku Kesa) prima di eseguire un Suihei alto orizzontale da destra a sinistra. Deve essere veloce con il Suihei per tagliare il bersaglio prima che cada.
  • Zengo-no-teki L'arte di sconfiggere più nemici da diverse direzioni è il fulcro di questo schema di Tameshigiri. Lo Iaidoka si trova tra due bersagli, uno alla sua destra e un altro alle spalle.

Taglia il bersaglio destro con un taglio da sinistra a destra verso l'alto (Batto Gyaku Kesa) mentre sguaina la katana. Lo Iaidoka esegue quindi un taglio da destra a sinistra verso il basso (Hidari Kesa).

Si gira verso il secondo bersaglio e completa un Mizu Gaeshi prima di ruotare per finire il primo bersaglio con un Suihei sul colpo di ritorno della katana.

Tameshigiri

Una gara di tameshigiri. Foto sul canale Youtube Warakiri Battosai.

Il bilancio

Per i non giapponesi, il Tameshigiri potrebbe sembrare una tecnica eccessivamente glorificata per tagliare un oggetto "sfortunato". Tuttavia, gli Iaidoka esperti e gli studenti di cultura giapponese riconoscono il valore di questa arte marziale. Dopotutto, nessuno può negare la dedizione necessaria per comprendere la filosofia e apprezzare i rituali inerenti a questa forma di spada.

Le nostre Katane

Voir Tout
Salva €20,00
Katana Fuyu 冬Katana Fuyu 冬
Katana Fuyu 冬
Prezzo di venditaDa €230,00 Prezzo regolare€250,00
In magazzino
Katana Midori no yoru 緑の夜Katana Midori no yoru 緑の夜
Katana Midori no yoru 緑の夜
Prezzo di venditaDa €290,00
In magazzino
Katana Watatsumi 海神Katana Watatsumi 海神
Katana Watatsumi 海神
Prezzo di venditaDa €320,00
In magazzino
Katana Kuro 黒Katana Kuro 黒
Katana Kuro 黒
Prezzo di venditaDa €330,00
In magazzino
Katana Kangeki 感激Katana Kangeki 感激
Katana Kangeki 感激
Prezzo di venditaDa €280,00
In magazzino
Katana Jin 寺院Katana Jin 寺院
Katana Jin 寺院
Prezzo di venditaDa €250,00
In magazzino
Katana Murasaki 紫Katana Murasaki 紫
Katana Murasaki 紫
Prezzo di venditaDa €230,00
In magazzino
KATANA HEBI ヘビKATANA HEBI ヘビ
KATANA HEBI ヘビ
Prezzo di venditaDa €430,00
In magazzino
Katana Ōchō 王朝Katana Ōchō 王朝
Katana Ōchō 王朝
Prezzo di venditaDa €320,00
In magazzino
Katana Yoru 夜Katana Yoru 夜
Katana Yoru 夜
Prezzo di venditaDa €290,00
In magazzino
Katana Geiko 芸子Katana Geiko 芸子
Katana Geiko 芸子
Prezzo di venditaDa €280,00
In magazzino
Katana Hasunohana 蓮の花Katana Hasunohana 蓮の花
Katana Hasunohana 蓮の花
Prezzo di venditaDa €530,00
In magazzino